migbox

22 gennaio 2012

Provaci ancora, Sam

Filed under: Tricks — migbox @ 11:01

Nei giorni scorsi mi sono scontrato ancora una volta con la burocrazia insensata.

Dovevo compilare su un’applicazione online, una richiesta per consentire a delle persone di accedere ad una casella di posta, ed ovviamente andava fornito l’elenco delle persone.

Ma non era possibile però farlo allegando un file, come ci si aspetterebbe, ma inserendo uno per uno i nominativi, sperando che questi fossero ovviamente già codificati nell’applicazione stessa.

La sorte mi ha arriso, erano già tutti presenti in anagrafica, però avrei comunque dovuto leggere il nominativo dal foglio Excel che mi era stato fornito, andare all’applicazione, inserire il nominativo, attendere che l’applicazione ne recuperasse l’anagrafica, aggiungere delle informazioni in un campo, cliccare un po’ di bottoni per aggiungerla all’elenco, ricominciare con il nominativo successivo.

Insomma, una felicità, oltretutto con l’errore sempre dietro l’angolo.. moltiplicato per 60 nominativi!

Allora mi sono ricordato di un programmino gratuito che avevo visto tempo addietro..

Realizzazione

Il software in questione si chiama Do It Again e lo trovate su http://www.spacetornado.com/DoItAgain/

E’ un prodotto molto semplice e senza molti fronzoli, ma è proprio quello che ci vuole in questi casi.

Basta cliccare il bottone Create a New Task e fare una volta le azioni esatte che dovranno essere ripetute; il programma registrerà i vostri spostamenti con il mouse, i vostri click, i tasti che premete.

Al termina della registrazione premete il tasto BlocS (Bloc Scorr o Scroll Lock, a seconda della vostra tastiera) e vi verrà chiesto con che nome salvare il vostro task.

Fate attenzione, poiché il programma salva i task nella sua directory, se avete Windows 7 probabilmente dovrete eseguirlo come amministratore o dare i permessi necessari di scrittura su quella cartella.

Per ripetere le azioni che avete registrato, vi basterà fare doppio click sul task.

Magari le prime volte dovrete esercitarvi un po’, ma il risultato è di effetto: una noiosa attività che avrebbe richiesto una buona parte della giornata è stata eseguita in una mezz’oretta, e soprattutto senza possibilità di errore!

Older Posts »

Blog su WordPress.com.