migbox

11 febbraio 2011

Chiedi e ti sarà dato

Filed under: Tricks — migbox @ 19:33

Introduzione

Doriana mi ha chiesto l’altro ieri di trattare argomenti più semplici.. spero di riuscirci e che siano ugualmente interessanti!

Senza dubbio tutti abbiamo usato Google per cercare qualcosa, semplice vero?

Allora complichiamolo.. 😉

Quando scriviamo qualcosa nella minimale pagina del noto motore di ricerca, esso guarda nella sua galattica base di dati ed estrae quanto di più simile a ciò che noi abbiamo domandato..

Quel che non tutti sanno è che, come nella vita, bisogna saper chiedere..

Realizzazione

Google ha infatti, come ogni motore di database che si rispetti, un proprio linguaggio per meglio specificare l’argomento della richiesta.

Gli smanettoni trovano le specifiche sul sito di Google..

Io vorrei invece fare qualche esempio da praticone..

Ecco, io so per esempio che molti computer con un accesso ad internet, hanno degli specifici programmi e servizi per la gestione di un sito web

E so che molti di questi sistemi condividono le loro cartelle perché nessuno ha modificato i default della installazione dei programmi/servizi di cui sopra..

So anche che gli “spider” di Google, programmi che infaticabilmente catalogano tutto ciò che trovano, navigano in questi dischi condivisi, ed archiviano la posizione di ogni cosa che trovano, sempre che non gli venga impedito con apposite direttive da parte di chi ha messo in rete il sito internet.

Ma se uno non si è curato di modificare un default, figuratevi se ha immaginato che Google passasse da lì a fotografare i loro file..

Quindi, applicando quanto detto fin qui, ed usando le parole giuste, proviamo a chiedere all’oracolo Google:

(intitle:index.of + “mp3” + “bach” -htm -html )

che nella lingua di Google significa: fammi vedere tutti i risultati che nella barra del titolo mostrino le parole “index.of” e che contengano i valori “mp3” e “bach” in una pagina htm o html

La barra del titolo, per la cronaca, è questa

e nella pagina htm corrispondente, possiamo trovare

un po’ di musica classica, che fa sempre bene 🙂

Avvertenze

Da un po’ di tempo qualcuno si è accorto di questo tipo di ricerche, ed ha realizzato delle pagine in modo da simulare quanto sopra ed attrarre visitatori ai quali offrire servizi a pagamento..

Alcune simulazioni sono subito evidenti (notare evidenziate le parole Download o Come and download.. ricordatevi che stiamo sbirciando la rappresentazione web di un disco fisso, non una pagina web, quindi ci aspettiamo di vedere solo i nomi dei file, data, ora e dimensioni..)

Altre si riconoscono con un esame più attento

Sulla sinistra è presente una immagine non caricata, cosa che non accadrebbe con la rappresentazione web di una cartella, ma soprattutto, passando il mouse sui singoli collegamenti, in questo caso puntano tutti allo stesso sito internet..

Annunci

2 commenti »

  1. Mig, GRAZIEEEE!!! mi hai addirittura nominata 🙂
    …visto che vale il “chiedi e ti sarà dato”, dacci qualche dritta sugli addons più utili di firefox 😉
    thanks!

    Commento di Doriana — 21 febbraio 2011 @ 17:19

  2. […] un precedente articolo abbiamo visto come individuare con una ricerca Google elementi di nostro interesse.. avevamo […]

    Pingback di I want it all, and I want it now! « migbox — 17 marzo 2011 @ 12:22


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: