migbox

4 febbraio 2011

nonsoloskype..

Filed under: Tricks — migbox @ 01:21

Introduzione

Grazie anche a Beppe Grillo, i più oggigiorno conoscono Skype e sanno quanto può esser conveniente per telefonare da o verso l’estero.

Purtroppo, il protocollo utilizzato da questo prodotto è proprietario e riservato, cosa che ne ha limitato la diffusione su strumenti diversi dal PC.

Per noi smanettoni, Skype è eccellente, ma provate a chiedere alla nonna di 80 anni (ma anche alla moglie che ne ha molti meno..) di rispondere ad una vostra telefonata Skype mentre siete in Francia, per esempio..

Molto meglio qualcosa simile al buon vecchio telefono.. dopo un intermezzo infruttuoso con un dispositivo che richiedeva comunque sempre un PC acceso, ecco che ho trovato la soluzione ideale, e ve la passo pari pari.

Realizzazione

Come prima cosa, il protocollo scelto è stato il SIP (non ha nulla a che fare con il nome del nostro vecchio monopolista telefonico..), che è ben conosciuto ed utilizzato diffusamente.

La scelta del provider e la generazione degli account

Esistono tanti provider di telefonia SIP, e nel futuro prossimo alcuni giganti dell’informatica si faranno sentire (Google ha acquistato Gizmo5)

Poiché il mio obiettivo è in primis quello di risparmiare, ho scelto un provider che fornisce chiamate gratuite all’interno della propria rete.

Sul sito http://wiki.sip2sip.info/ ci si registra e si ottiene il numero di telefono SIP.. due mail, due numeri, uno per il telefono di casa, uno per il vostro telefonino/PC

Vi arriverà una mail tipo questa:

Dear Maurizio,

Make acquaintance with your new SIP account. Using this service you may
communicate for free with any other reachable SIP accounts on the Internet.

Your account credentials are:

SIP address: 2233xxxxxx@sip2sip.info
Password: abcdefgh

– Username: 2233xxxxxx
– Domain/Realm: sip2sip.info
– Outbound proxy: proxy.sipthor.net
– XCAP root: https://xcap.sipthor.net/xcap-root

Il telefono di casa

Per casa ho scelto un telefono cordless VoIP della Siemens, il Gigaset A580IP.

Questo modello presenta una base che può essere collegata al router di casa tramite un cavo RJ45, fornito.

Una volta installato, il telefono si attesta anche sul provider SIP privato Gigaset.net, rendendo possibili telefonate gratuite fra i possessori di questi apparecchi telefonici via internet.

Accedendo dal browser al sito http://www.gigaset-config.com/ verremo rilanciati all’IP della nostra rete interna corrispondente alla base del nostro sistema telefonico.

Vediamo ora come è configurato un provider SIP e dove inserire i dati ricevuti via mail

e queste sono le impostazioni avanzate

Il client SIP sul pc o sul telefonino

Alcuni cellulari sono dotati di client SIP nativo (non molti), per molti altri bisogna acquistare un software apposito.

Io ho appena acquistato V Phone per il mio Nokia 5800 XM, ed aggiornerò questo articolo al termine dei miei test.

Se sapete accontentarvi, esistono alcuni programmi (Nimbuzz, Fring) che attraverso un gateway proprietario si collegano al vostro provider.. talvolta però questa infrastruttura non funziona.

Discorso diverso per i client SIP da pc.. sono numerosi e spesso gratuiti, talvolta non necessitano di installazione (si adoperano da un sito), esistono per numerose piattaforme (MAC, Linux, Windows..)

Ve ne segnalo uno, che ho provato con soddisfazione, Blink

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: